La città di Baden regala un “aereo” al Museo Baracca

E’ da poco arrivato a Lugo il modellino dell’aereo Deperdussin TT, donato dalla città francese di Baden. Lo mostra orgoglioso Daniele Serafini che ne spiega la storia.

” Lugo e Baden hanno in comune la presenza di un museo dedicato ad un grande aviatore, nel loro caso è dedicato a Joseph Le Brix e porta il nome di Des Passions et des Ailes. Francesco Baracca nel 1912 conseguì il brevetto di pilota a Reims su un velivolo fabbricato dalla società Aéroplanes Deperdussin e si trattava del modello TT “. La fabbrica in seguito prenderà il nome di Société Provisoire des Aéroplanes Deperdussin e con l’acronimo SPAD fabbricherà una serie di velivoli tra cui il famoso SPAD VII S, pilotato da Francesco Baracca, di cui  il Museo Baracca di Lugo ne conserva un’esemplare. L’individuazione del tipo di veicolo è documentata dalla ricerca sorica di M. André Le Bossettier ed il modellino è stato realizzato completamente a mano dall’artigiano francese Jean Vialle.”

Tra i due musei esiste un patto di gemellaggio, nei mesi scorsi una delegazione composta dal Sindaco Raffaele Cortesi, dal direttore del Museo Baracca Daniele Serafini e dall’eseperto di aviazione Mauro Antonellini si è recata a Baden per visitare il loro museo. Il modellino verrà posizionato in bella vista all’interno del Museo Baracca nell’attesa che i nostri amici di Baden possano veniere a visitarlo.

Alcuni link utili:

http://en.wikipedia.org/wiki/Soci%C3%A9t%C3%A9_Pour_L’Aviation_et_ses_D%C3%A9riv%C3%A9s

http://fr.wikipedia.org/wiki/Joseph_Le_Brix

http://www.museobaracca.it/visitavirtuale/spad.htm

http://www.baden.fr/default.asp

http://apmj.free.fr/Expo08-Vialle.htm

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.