Emergenza Terremoto in Emilia – Lugo si attiva per la solidarietà

L’ Associazione Gemellaggi e relazioni internazionali “Adriano Guerrini” , in collaborazione con il Comune di Lugo, si è attivata per offrire assistenza alle popolazioni terremotate dell’ Emilia. In questa fase di emergenza cerchiamo di dare ospitalità temporanea agli sfollati che si trovano nelle condizioni più disagiate, cerchiamo quindi famiglie, aziende, associazioni, parrocchie, ecc. che possono ospitare una o più persone per qualche giorno. Tutte le disponibilità pervenute verranno messe a disposizione della Protezione Civile e delle istituzioni locali del territorio colpito dal sisma.

Chi si trovasse nelle possibilità  e volesse offrire ospitalità può inviare una mail a info@lugogemellaggi.net oppure un SMS al numero 345 8943817  indicando nome,cognome, numero di telefono, numero dei posti disponibili e per quanti giorni.

Chi non dispone di posti letto può rendersi disponibile anche solo per offrire i pasti o il servizio di supporto alle persone.

Per le offerte in denaro la Regione Emilia-Romagna ha attivato una raccolta fondi rivolta a quanti – privati ed Enti pubblici – desiderano versare un contributo per far fronte ai costi del terremoto che ha colpito le province di Modena, Ferrara e Bologna.

Per i privati le possibilità sono le seguenti:

– versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna – Presidente della Giunta Regionale – Viale Aldo Moro, 52 – 40127 Bologna;

– bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza – Bologna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT – 42 – I – 02008 – 02450 – 000003010203;

– versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182.

Per quanto riguarda invece gli Enti pubblici, è previsto l’accreditamento sulla contabilità speciale n. 30864 accesa presso la Banca d’Italia – Sezione Tesoreria di Bologna.

In tutti i casi (privati ed Enti pubblici) il versamento dovrà essere accompagnato dalla causale: Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna.

Il Presidente, Fabrizio Lolli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.