Lugo e Choisy le Roi, 45 anni di gemellaggio e un torneo di pallavolo

Era il 3 marzo 1968 quando Adriano Guerrini e Fernand Dupuy firmavano “Le Protocol d’amitiè” nella città sulle rive della Senna. Sono passati 45 anni e i rapporti tra le due città gemellate si sono ulteriormente consolidati sotto il segno della pallavolo.

Nel settembre scorso, la squadra femminile francese era scesa a Lugo per disputare il torneo Baracca e nei giorni scorsi addirittura due squadre da Lugo sono andate in Francia per disputare un torneo focalizzato sul gemellaggio.

Il fatto che la nostra squadra femminile abbia vinto sembra quasi passare in secondo piano ascoltando i commenti dei partecipanti:

Esperienza magnifica assolutamente da rifare! Stancante ma al contempo divertente! Al di là dell’evento sportivo in se’ che ci ha regalato una vittoria indimenticabile ci ha donato moltissimo anche a livello umano.  Martina

E’ stata un’esperienza impegnativa ma molto bella, poichè mi è piaciuto il confronto con squadre di altri Paesi che amano il mio stesso sport.  Arianna

Un esperienza bellissima, I francesi sono stati veramente molto ospitali e sono nate delle belle amicizie. Cristina

É stata un’esperienza bellissima, si è creato un nuovo gruppo di amici che hanno la stessa passione, la pallavolo! Ci siamo sostenuti a vicenda e ci siamo divertiti! Andare in Francia a giocare non capita tutti i giorni e per questo è stato ancora piu bello! Grazie a tutti e alla PGS per avermi dato l’opportunità di partecipare! Emma

É stata una esperienza indimenticabile dove in  campo ci siamo divertite veramente tanto, vincendo  a fatica il terzo set, causa la stanchezza che si è fatta sentire per le poche ore di sonno . peccato di aver visitato poche cose, ma quello che abbiamo  visto è stato fantastico .la nostra famiglia ci ha fatto sentire a casa, grazie alla disponibilità e alla premura e alla gentilezza. Lien

Ho visto una gran sportività nelle altre squadre da cui dovremmo imparare molto noi italiani che con il tifo ci siamo un po’ troppo scaldati nelle finali. Tanta gentilezza e disponibilità, credo che non ci abbiano fatto mancare niente in due giorni e mezzo, molto simpatici e han fatto di tutto per farci divertire nonostante le 15 ore di viaggio ci abbiano molto provato. E’ un esperienza che consiglio a tutti dal lato sociale e turistico visto anche la quantità di posti da visitare che Parigi e la Francia offre. Spero che il prossimo anno vengano loro a trovarci per poter ricambiare le cortesie e intensificare il legame che si è creato e che spero verrà portato avanti anche virtualmente tramite facebook fino al prossimo evento. Marco

Io prima di tutto mi sono divertita un sacco e ho conosciuto persone nuove tra cui la Martina e alcuni dei ragazzi che magari vedevo solo in giro…poi le persone della Francia soprattutto quelli che ci hanno ospitato, è stata una bellissima esperienza che spero di poter rifare con le stesse persone e altre nuove…cercherò sicuramente di tenermi in  contatto con quelli della Francia per quanto possibile…sono stata sfortunata per la caviglia ma nell’insieme ne è valsa la pena…grazie anche a voi che ci avete dato la possibilità di fare questa meravigliosa esperienza con voi!! 🙂 Arame

Bellissimo anche il commento dell’allenatore delle ragazze Marcelo Margaria “Vincere un torneo e sempre bello! vincere un torneo e divertirsi! ancora più bello, vincere un torneo a Parigi nel giorno del babbo “Argentino”, non ha prezzo!! grazie raga!” 

L’associazione gemellaggi e relazioni internazionali “Adriano Guerrini”, vuole ringraziare tutti i 25 componenti della spedizione , Paola Bassi e la PGS che si sono fatti carico di organizzare il viaggio, il sindaco Daniel Davisse, il Comune di Choisy-le-Roi e in particolare gli assessori Jean-Joel Lemarchand e Hassan Haoummis, il presidente del club volley JeanJacques Vianney la presidentessa del comitato gemellaggi Anne Laure Jullian e tutte le famiglie che hanno ospitato i nostri atleti.

Le foto :

https://picasaweb.google.com/108307457360107587732/VolleyEtJumelageAChoisy?authuser=0&feat=directlink

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + diciotto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.