Da Choisy-le-Roi messaggio di solidarietà per le recenti alluvioni

Il sindaco d’oltralpe si impegna a mettere in campo prossimamente azioni di aiuto concrete

Solidarietà alla città di Lugo da parte dei gemelli francesi di Choisy-le-Roi. Il sindaco d’oltralpe, Guillaume Didier, ha infatti inviato una lettera al primo cittadino Davide Ranalli per esprimere la propria vicinanza alla comunità lughese, colpita la scorsa settimana da numerosi allagamenti.

“Questi fatti hanno un impatto non solo nel quotidiano, ma colpiscono anche la storia e il futuro di una comunità, specialmente quando si registrano danni agli edifici – si legge nella lettera -. Abbiamo intenzione di mettere in campo azioni di solidarietà concreta. Vi esprimiamo tutta la nostra più sincera solidarietà e tutto il nostro sostegno”.
“Questo impegno da parte di Choisy-le-Roi – ha sottolineato il sindaco Ranalli – dimostra ancora una volta che i gemellaggi non sono solo una formalità, un’operazione di facciata, bensì una ricchezza concreta per le comunità che scelgono la strada della solidarietà e dell’amicizia”.
“Dopo i momenti difficili che abbiamo passato nei giorni scorsi, è bello ricevere testimonianze di affetto dai nostri amici di Choisy-le-Roi – ha commentato Fabrizio Lolli, assessore ai Gemellaggi -. Appena le tv internazionali hanno trasmesso le immagini del maltempo in Emilia-Romagna, sono subito arrivati messaggi di solidarietà e di offerta di aiuto. La città francese gemellata con Lugo si trova ai bordi del fiume Senna, i sui abitanti vivono un rapporto quotidiano di amore/odio, paura/rispetto e perciò conoscono molto bene gli effetti devastanti che l’acqua può portare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.